> IL RISTORANTE

Origini
Menù
Carta
Vini
Proposte della casa

> L'ALBERGO

> DOVE SIAMO
> CONTATTACI
> LINK

> TRADIZIONE
> TERRITORIO

 


 
 

MENU

Sarebbe semplice inserire all'interno del menù tutti i piatti che stagionalmente proponiamo, ed invece no, per quest'anno accontentatevi di una ricetta, nella speranza che "vi metta sul gusto" e vi venga la voglia di venirci a trovare.

Vitello tonnato alla piemontese

Lessate 1 Kg. di noce di vitello insieme ad una carota, 1 patata, 1 gambo di sedano e sale.
Lasciate cuocere per 3/4 d'ora. Quando la carne sarà cotta, fatela raffreddare e affettatela piuttosto sottilmente.
Preparate intanto una maionese e unitevi 200 gr. di tonno sminuzzato, 50 gr. di capperi, e 2 acciughe.
Fate ben amalgamare questi ingredienti alla maionese e con questa salsa ricoprite completamente la carne.
Potete guarnire il piatto con patate lesse e pomodori a rotelle.

Vitel toné a la piemontèisa

Fé boé 'n chilo 'd rotonda 'd bocin con na caròta, na patata e na gamba d' séner, salé e lasela al feu për tre quart d'ora.
Quand ch'a sarà cheuita, tajela a fëtte për rela sfrèidé. Preparé na majônes, gionteje 200 gr. ëd tonn, mes etto 'd caperi e doe anciove; quand chesta bagna a sarà bin brodà versela 'n sla carn ën manera ëd quatela a fait, e peui saagnela con ëd patate droà e 'd tomatiche a fëtte.